MICROMETRI OTTICI

Misura senza contatto in ambiente di produzione

MICROMETRI OTTICI

Controllo qualità, analisi superfici e misurazione in un unico sistema

previous arrow
next arrow
Slider
  • Micrometri_fotosec
    12000 immagini / minuto e 256 misure per immagine
  • Visione_scalabile
    Più di 270 modelli
  • Micrometri_ripetibilità
    Controllo in tempo reale della precisione
  • Micrometri_variazioni
    Compensazione variazioni termiche e vibrazioni
  • Micrometri_precisione
    Precisione submicrometrica

Precisione da laboratorio metrologico

Allineamento automatico dei pezzi

Conforme industria 4.0

Misura pezzi in movimento o in rotazione sul suo asse

Valori registrati automaticamente

Autocalibrazione fino a 20 master

Plc incluso per l’interfacciamento con gli impianti di produzione

Pannello operatore completamente personalizzabile

MICROMETRO OTTICO AD ALTA PRECISIONE CON COMPENSAZIONE TERMICA PER AMBIENTI DI PRODUZIONE

MICR2-80

Con più di 270 modelli disponibili, il micrometro ottico VEA è la soluzione ideale per misurare con precisione il 100% dei pezzi direttamente in ambiente di produzione. Questi micrometri possono eseguire contemporaneamente il controllo qualitativo della superficie.

I micrometri ottici VEA possono essere montati su qualunque tipo di impianto o linea di produzione senza il rischio di perdita di precisione, perché hanno un sistema di calibrazione semplificato che rende superfluo il supporto precalibrato che unisce il gruppo ottico all’illuminatore.

micr-100-vd01

Tecnologia specializzata per misurare in campo industriale

Il micrometro ottico VEA, azienda leader nella produzione di questi strumenti, garantisce la precisione in ambiente industriale per mezzo di una serie di tecnologie proprietarie.

  • Con la compensazione termica a 4 stadi LTC (Laboratory Thermal Compensation) è possibile eseguire misure in ambiente di produzione su pezzi con range di temperature tra 10° e 60°con la stessa accuratezza che si avrebbe in un laboratorio metrologico (20° ±1°) .
  • Il modulo MSA (Micro Stabilized Accuracy) esegue tre funzioni fondamentali: stabilizza le vibrazioni ambientali, incrementa la precisione di misura, analizza la misurabilità del pezzo fornendo in tempo reale il valore di ripetibilità.
  • L’utilizzo della tecnologia XVR2 (Extended Virtual Resolution 2) permette grazie alle sempre più evolute tecnologie di deep learning di utilizzare la notevole risoluzione di 750 Mpixel.
  • Il filtro elettronico DAF (Dirty Advanced Filter) valuta l’entità dello sporco depositato sul pezzo in modo da produrre una misura corretta oppure segnalare che il pezzo necessita di una pulizia.
  • La generazione automatica dell’asse di misura permette al micrometro di eseguire misure corrette anche su pezzi non allineati.
  • Il sistema di autocalibrazione multi-master (fino a 20) permette di assicurare l’accuratezza del micrometro nel tempo, anche senza l’ausilio di un operatore specializzato. Per la taratura si possono utilizzare oltre ai blocchi standard di taratura anche campioni master misurati.
  • L’illuminatore a luce policromatica sfasata (aspetto visivo bianco) permette di annullare le imprecisioni di misura su alcuni materiali dovute dall’effetto speckle della luce monocromatica (aspetto visivo rosso, verde o blu)
  • Una serie di algoritmi specifici ottimizzano la precisione anche in caso di materiali, colorazioni e finiture superficiali diverse.
  • Possibilità di misurare non solo con luce diascopia (retroilluminazione), ma anche con luce episcopica (frontale) e obliqua.

MICR2-42

Videata doppio micrometro ottico MICR2-80

Micrometro ottico MICR2-56 su impianto a disco rotante

Diversi modelli di micrometro ottimizzati sui vostri pezzi per ottenere il massimo delle prestazioni

Micrometro ottico MICR2-120 per controllo motori elettrici

Sappiamo bene che i  pezzi da misurare dei nostri clienti rientrano in determinate forme e dimensioni, e quindi abbiamo progettato parecchi modelli del nostro micrometro per ottenere la massima precisione e velocità possibili.

23 campi visivi diversi con diametri da 6 mm fino a 300 mm, ognuno di questi con 3 forme diverse, circolare, rettangolare formato 4/3, rettangolare formato 2/1.

Tutti i modelli di micrometro ottico sono costruiti con gruppi ottici bitelecentrici e sono disponibili in 4 profondità di campo differenti a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare.
Microprofondità di campo: utilizzata per vedere l’interno di pezzi che hanno forme diverse con quote Z di pochi decimi di millimetri una dall’altra. Ad esempio oggetti forati con lavorazioni che creano diametri differenti al loro interno.
Bassa profondità di campo: utilizzata con pezzi in rotazione per avere la massima precisione possibile. Ad esempio viene utilizzata per la misura di pistoni od altri oggetti cilindrici per avere precisioni micrometriche anche su oggetti di grosse dimensioni.
Media profondità di campo: utilizzata normalmente con pezzi in movimento su nastro o di cui si prevede una deviazione sull’asse di misurazione.
Alta profondità di campo: utilizzata su oggetti di altezza fino a 200 mm  per vedere difettosità su tutta la loro altezza. Ad esempio per vedere all’interno delle cave dei pacchi lamierini dei motori, oppure presenza di trucioli od altro su oggetti cavi.
Per un totale di 276 modelli diversi di micrometro per soddisfare qualunque esigenza.

Ogni micrometro ottico VEA permette 3 modalità di misurazione diverse: pezzo fermo, pezzo in rotazione, pezzo in movimento lineare. A seconda della modalità il micrometro ottimizza la precisione di misura e può calcolare tolleranze geometriche tridimensionali  come ad esempio la cilindricità.

L’unità di elaborazione ad alta potenza del nostro micrometro permette di elaborare fino a 12000 immagini / minuto e 256 misure per immagine, può memorizzare più di 5000 programmi di prodotti diversi. Si possono integrare moduli di analisi qualità del materiale e della superficie.
Ogni unità di elaborazione può gestire fino a 8 testine di lettura anche di diversa tipologia.
L’interfaccia operatore è completamente e facilmente configurabile, in modo da avere in evidenza i dati che più interessano.

Sistema di visione scalabile serie C con modulo I/O

6 6 mm ± 0,4 μm ± 0,05 μm
12 12 mm ± 0,6 μm ± 0,06 μm
18 18 mm ± 0,9 μm ± 0,08 μm
26 26 mm ± 1,2 μm ± 0,09 μm
36 36 mm ± 1,5 μm ± 0,11 μm
42 42 mm ± 1,8 μm ± 0,12 μm
48 48 mm ± 2,0 μm ± 0,13 μm
56 56 mm ± 2,3 μm ± 0,15 μm
64 64 mm ± 2,6 μm ± 0,17 μm
72 72 mm ± 2,9 μm ± 0,2 μm
80 80 mm ± 3,2 μm ± 0,2 μm
90 90 mm ± 3,5 μm ± 0,2 μm
100 100 mm ± 3,9 μm ± 0,2 μm
120 120 mm ± 4,6 μm ± 0,3 μm
150 150 mm ± 5,8 μm ± 0,3 μm
190 190 mm ± 7,2 μm ± 0,4 μm
240 240 mm ± 9,1 μm ± 0,5 μm
300 300 mm ± 11,3 μm ± 0,6 μm

Il PLC integrato permette di interfacciarsi con qualunque sistema industriale, partendo da 8 ingressi ed 8 uscite liberamente programmabili espandibili fino a 128 ingressi e 128 uscite.

L’interfacciamento a livello superiore è completamente conforme agli standard “industria 4.0”, può utilizzare porte fisiche RS232, USB3, ethernet con protocolli configurabili o standard come TCP-IP e OPC-UA.

L’utilizzo di uno speciale UPS a supercondensatori assicura la trasmissione delle informazioni ad unità esterne anche in caso di mancanza di corrente sulla linea di produzione, anche questo in conformità delle più stringenti norme dell’ “industria 4.0”.

Modulo statistico per eseguire l’analisi dei sistemi di misurazione (MSA) che elabora informazioni di media, varianza, deviazione standard, Cg, Cgk.

Tutti i valori misurati e le informazioni statistiche possono essere salvate sull’unità oppure inviate direttamente al server.

Il formato delle informazioni è completamente configurabile dall’utente.

La sicurezza è garantita da 8 password divise in 4 livelli.

Esempi di applicazioni in ambiente di produzione

01v

Doppio micrometro ottico MICR2-100 su impianto robotizzato

02v

Doppio micrometro ottico MICR2-80 su impianto robotizzato

03v

Micrometro ottico MICR2-56 su impianto a disco rotante

04v

Micrometro ottico MICR2-150 per controllo motori elettrici

05v

Micrometro ottico MICR2-48

06v

Micrometro ottico MICR2-26 per controllo boccole

Misura e controllo qualità integrati

Spesso la qualità di un pezzo non è definita con la sola misura, ma è necessario anche un controllo di tipo estetico.
Tutti i micrometri VEA hanno la possibilità di integrare varie tipologie di controlli qualitativi e analisi delle superfici.
Si possono rilevare una serie di difetti come botte, porosità, opacità, sporco, cricche, sfogliature, graffi, presenza di corpi estranei, deformazioni, mancanza di componenti ed altro ancora.
Questi micrometri possono  utilizzare qualunque tipo di illuminazione anche in modo combinato, quindi possono operare non solo con luce diascopia (retroilluminazione), ma anche con luce episcopica (frontale) e obliqua.

Gruppi ottici

I nostri gruppi ottici bitelecentrici utilizzano una costruzione ottica di tipo lineare.
Si tratta di una scelta precisa per ottenere la massima  accuratezza possibile.
I nostri test di laboratorio hanno evidenziato che qualunque  elemento aggiuntivo pregiudica la precisione.  Noi non usiamo specchi, prismi o zoom per evitare di distorcere l'immagine e ridurre così la precisione.

Gruppi ottici bitelecentrici montati su supporti di calibrazione

Tavole di rotazione micrometriche

Le tavole di rotazione per micrometri ottici VEA sono state progettate per misurare oggetti circolari su 360°.
Queste tavole di rotazione hanno tolleranze di oscillazione circolare assiale nell’ordine di qualche micron.
Il pezzo può essere appoggiato anche in maniera non precisa rispetto al centro della tavola: il micrometro ottico VEA compenserà automaticamente la mancanza di concentricità rispetto alla tavola.
La particolare precisione di queste tavole e le caratteristiche dei micrometri ottici VEA permettono di eseguire misure di cilindricità, concentricità e circolarità con accuratezza micrometrica.
Il motore delle tavole è comandato direttamente dal micrometro ottico. Il motore può essere configurato per eseguire rotazioni a velocità costante o sequenze di posizioni angolari.

Tavole rotanti micrometriche a bassa oscillazione assiale

Materiali ispezionabili

Checkbox_icona1
Pressofusione
Checkbox_icona2
Lamiera
Checkbox_icona3
Metalli lavorati
Checkbox_icona4
Plastica
Checkbox_icona6
Elettronica
Checkbox_icona5
Vetro
Torna su