Vea

contatto

clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
clicca qui
                 
home page Versione italiana English version contattaci
APPLICAZIONI: CONTROLLO DIMENSIONALE
 
Caratteristica
Descrizione

Altre tipologie di applicazioni

[altre applicazioni]

Controlli qualitativi, guida robot, misure dimensionali, smistamento automatico, verifica di corretto assemblaggio, analisi delle superfici, controllo caratteri OCR, OCV

controlli qualitativi

Impianti polivalenti

[applicazione realizzata]

CheckBox e la serie di prodotti VEA nati per eseguire il controllo qualita in modo semplice e versatile; includono analisi delle superfici, controllo di assemblaggio, guida robot, controllo caratteri, misura dimensionale, analisi cricche, marchiatura ed imballaggio automatico. (il video)

Controllo dimensionale cave in pezzi stampati

[applicazione realizzata]

Controllo presenza e dimensioni su una serie di cave di un pezzo plastico stampato.
Tutti i pezzi prodotti sono analizzati con precisione centesimale. Di ogni cava delle 42 presenti viene misurata la larghezza, la lunghezza e l'area. Il pezzo è un perforatore plastico per cialde del caffè. Il sistema di misura è stato certificato e calibrato secondo il metodo Certified Vision System.

Precisione centesimale ad alte velocità

[applicazione realizzata]

Controllo dimensionale su viti minuteria prodotta su misura.
Tra le quote da controllare oltre alle varie altezze e diametri, anche le creste e le cave del filetto ed il passo. La particolarità di questi sistemi risiede nella precisione centesimale e nella produzione che varia a seconda dei modelli dai 3000 ai 20000 pezzi/ora.

tooling automatico

Precisione micrometrica

[applicazione realizzata]

Eseguire un controllo con precisione micrometrica di microcavi, rilevatori e circuiti ibridi. Il sistema deve controllare in modo automatico le piste e evidenziare eventuali situazioni di corto circuito e di interruzione di piste, questo avviene grazie al nostro modulo HQV-TRACE appositamente studiato per l'ispezione di circuiti ibridi.

interferenza

Precisione e ripetibilità della misura

[applicazione realizzata]

Controllo dimensionale su alberini di diversa misura per motori elettrici, in produzione continua e con calcolo delle distanze relative tra gole.

vibrazioni

Taratura comandata dal sistema di visione

[applicazione realizzata]

Regolare la posizione di una lamella bimetallica per tarare il tempo di intervento della sezione termica di un interruttore magnetotermico. La regolazione di questa lamella viene effettuata utilizzando un cacciavite che agisce su una vite di taratura. Il cacciavite viene controllato in tempo reale dal sistema di visione (25 immagini al secondo) che rallenta e ferma il cacciavite quando ha raggiunto la posizione corretta.

interferenza

Controllo corretto assemblaggio viti e misurazione

[applicazione realizzata]

Controllare se le viti di fissaggio di valvole per gas sono correttamente avvitate. La difficoltà principale di questa applicazione è dovuta dalla mancanza di punti di riferimento ripetitivi da cui dedurre la misura, dalla grossa tolleranza di dimensioni e di forma delle viti e dalla posizione delle viti che spesso sono all'interno di componenti. Inoltre viene controllata la presenza di marchiature ed è stata richiesta la memorizzazione delle difettosità legate ad un codice identificativo della valvola per la rintracciabilità totale.

Controllo equidistanza di creste su pulegge e controllo superficiale

[applicazione realizzata]

In questa applicazione è stato necessario controllare i diametri delle creste, la distanza tra le creste e verificare eventuali ammaccature sulle creste.
La velocità, l'insensibilità e la precisione sono le caratteristiche fondamentali di questa applicazione.
Il sistema acquisisce immagini da due telecamere: la prima controlla l'integrita superficiale e la distanza tra creste; la seconda misura i diametri. Per effettuare il controllo superficiale delle creste e necessaria una elevata velocita poiche la puleggia e in rotazione, il sistema elabora 50 immagini al secondo. Una particolare funzionalita denominata Split Fields divide l'immagine in due parti e successivamente esegue l' analisi su ognuna di esse.
Grazie alle logiche interne del modulo FLAW ANALISYS il sistema e insensibile alle inevitabili variazioni di colore ed opacita dovute alla zincatura.

Macchina automatica controllo aghi

[applicazione realizzata]

Eseguire un controllo qualitativo e dimensionale con precisione centesimale di aghi. Questi aghi sono montati su anelli che a loro volta costituiscono i tempiali. Il sistema deve controllare più di 20000 punte all'ora con un'autonomia di funzionamento di 12 ore.
Il sistema deve controllare se sono stati montati tutti gli aghi sull'anello, se non è stato montato un'ago di tipo diverso da quello aspettato , se l'ago ha dimensioni corrette, se non ha ammaccature sulla punta, se non ha mancanze o se è storto.
Per eseguire questo controllo è stata realizzato un'impianto su misura in cui i singoli anelli vengono stoccati in barre estraibili. Il sistema esamina anello per anello e successivamente lo deposita nella barra corrispondente al tipo di scarto oppure ad una barra di produzione (buoni). Ogni anello viene messo in rotazione sotto i gruppi ottici delle telecamere che esaminano punta per punta in tempo reale (50 fotogrammi al secondo). E' stata fatta molta attenzione alla compattezza dell'impianto ed alla semplicità d'uso e di manutenzione.

Controllo qualità di connettori scart

[applicazione realizzata]

VEA ha realizzato una serie di applicazioni dedicate al controllo dimensionale per ogni tipo di oggetto, grazie al modulo MEASURE è possibile effettuare misurazioni di vario tipo.
Una configurazione semplice ed intuitiva, l'affidabilità, l'insensibilità all'ambiente e la robustezza sono una caratteristica comune di questi sistemi.
Il sistema è composto da due telecamere disposte ortogonalmente che misurano le distanze tra pin, se tali le distanze non rientrano nei limiti di tolleranza settati il connettore è scartato

VEA s.r.l. - via Fratelli Rosselli, 43 - 20010 CANEGRATE (MI) - ITALY - e-mail: vea@vea.it - 2000-2015© All Rights Reserved - P.I. 13478090155